- reset +
Home Come si Lavorava L'Archittu

L'Archittu

PDFStampaE-mail

Il rustico congegno riportato nella foto a fianco, detto in gergo paesano "ARCHITTU", è costituito da tre parti principali (due pezzi di canna ed un ferro tirato ad arco da uno spago) e veniva usato quale arnese del mestiere dal "SORECIARO", ossia dallo sterminatore dei piccoli ma dannosissimi topi roditori delle tenere messi nei campi. Questi, come compenso della strana attività, riceveva quasi sempre una piccola parte del frumento raccolto dai vari contadini della sua zona d’azione. Si dice che proprio da detta curiosa trappola, usata anche per la cattura di uccelli da parte degli abitanti delle terre vicine, deriverebbe il vocabolo CARCHITTI al quale si può senz’altro attribuire il significato di COLLE CARCHITTI, per la pluralità delle trappole collocate nella zona ove oggi sorge l’omonimo centro abitato.

 

Prossimi Eventi

40^a Sagra delle Fragole
On 06.05.2017 12.00
Spettacolo Carchitti 40^a Sagra delle Fragole Carchitti