- reset +
Home Cenni Storici Acquisto delle terre

Acquisto delle terre

PDFStampaE-mail

La caparbietà dei Carchittani, il loro attaccamento alla terra che per anni e anni hanno lavorato e il desiderio di non spostarsi mai più da Mezza Selva vengono soddisfatti nell'anno 1928, anche per l'interessamento del maestro Socciarelli, quando viene assegnato in proprietà, dal Principe Barberini, a ciascun capofamiglia, un ettaro di terreno con il pagamento di un prezzo di riscatto.

A questo viene aggiunto un appezzamento di terreno di 1300 mq per la capanna, l'orto e gli animali.

Nel 1929, mentre vengono terminate le prime costruzioni di due case in muratura, prowiste, però, solo di piano terra e di proprietà dei contadini Frasca Roberto e Petronzi Pietro, Francesco Fabriani inaugura la sua prima casa, in luglio, composta di due piani: il piano terra adibito a osteria e rivendita di sali e tabacchi e generi diversi, il secondo piano per propria abitazione.

Questi ultimi due avvenimenti sono ricordati in una pergamena dell'epoca dal maestro F. Socciarelli, e conservata dagli eredi del Fabriani.

Nella stessa sono menzionate le località di acquisto dei terreni (Carchitti, Valle Soletta, Colubri e Ciocchi) e il luogo dove si dice la messa in un casale ai Colubri.

Il periodo delle prime costruzioni delle capanne - si dice - risale al 1880.

Questi sono anche gli anni del fascismo; gli episodi salienti che interessano l'Italia, a Carchitti non suscitano particolare attenzione.

Altri sono i problemi nel villaggio che sta via via formandosi.

Il gruppo di case che si comincia a costituire a partire dal 1929 non risponde certamente a un vero criterio urbanistico. Il villaggio conta di una strada principale polverosa dalla quale si diramano altre viuzze che portano direttamente ai campi circostanti. Nessuno spazio viene accorpato dal comune per costruirvi edifici pubblici e una piazza. La stessa toponomastica non fa riferimento a nessuna delle figure prestigiose che hanno fatto la storia di Carchitti. Evidentemente già da allora - come ci informa il maestro Socciarelli - Palestrina non vedeva volentieri lo sviluppo del paese.

Gli abitanti sono 580 e le famiglie 137.

 

 

Prossimi Eventi

40^a Sagra delle Fragole
On 06.05.2017 12.00
Spettacolo Carchitti 40^a Sagra delle Fragole Carchitti